Dispositivi

BIOPSIE LIQUIDE PER TUMORI POLMONARI

Un gruppo di ricercatori europei ha scoperto che gli esami del sangue basati sul sequenziamento di nuova generazione sono in grado di rilevare e monitorare la genetica dei tumori polmonari mostrando risultati comparabili alle biopsie tissutali. Vai all’articolo

Dispositivi

DISPOSITIVI E MEDICINA PERSONALIZZATA

Nel 2018, negli USA, sono stati approvati alcuni dispositivi che stanno avendo un grosso impatto nella cosiddetta “medicina personalizzata” e che mostrano una grande capacità di integrarsi con lo stile di vita di chi ne fa uso. Vai all’articolo

Dispositivi

DISPOSITIVO INDOSSABILE PER LA BPCO

L’apparecchio, Health Tag, traccia il respiro e consente a chi ha l’apparecchio di posizionare i sensori su qualsiasi indumento, anche biancheria intima, per poi dimenticarsene. Il sensore, infatti, è lavabile in lavatrice e resiste all’asciugatrice, oltre ad avere una batteria che dura un anno. L’apparecchio registra attività fisica, frequenza cardiaca e sonno. Vai all’articolo

Dispositivi

SONDA RADIOATTIVA PER TUMORE PROSTATA

Si chiama “brachiterapia ad alto dosaggio”. È una tecnica di radioterapia che promette di rivoluzionare le terapie oncologiche che utilizzano le radiazioni. Una sola seduta di pochi minuti si è rivelata efficace nel trattamento del tumore alla prostata a basso rischio. Vai all’articolo

Dispositivi

LE NANO-PROTESI NERVOSE NELLA CURA DELLE LESIONI SPINALI

Una ricerca italiana ha portato allo sviluppo di biomateriali di natura biologica sintetizzati in laboratorio che potrebbero avere un ruolo importante nella cura delle lesioni spinali. I ricercatori del CNTE (Center for Nanomedicine and Tissue Engineering) hanno creato un tessuto nervoso tridimensionale composto da neuroni umani maturi e relative cellule di supporto (glia) funzionalmente attive.

Dispositivi

BIOPSIA LIQUIDA, MESSA A PUNTA UNA TECNICA AD ELEVATA SENSIBILITA’

Con un test in grado di rilevare, con elevata sensibilità, le mutazioni nel sangue dei pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule, i ricercatori americani del Memorial Sloan Kettering Cancer Center, dell’Anderson Cancer Center e del Dana-Faber Cancer Institute, insieme a Illumina e alla sua spin off sul liquido bioptico Grail, sarebbero riusciti

Dispositivi

L’INVOLUCRO ANTIBATTERICO RIASSORBIBILE RIDUCE LE INFEZIONI DOPO L’IMPIANTO DI PACEMAKER O DEFIBRILLATORE

Le infezioni della tasca chirurgica dopo l’impianto del pacemaker o defibrillatore impiantabile, sono uno delle complicazioni più temibili. Tuttavia, secondo quanto emerso dallo studio Wrap-it presentato al meeting annuale dell’American College of Cardiology, più di un’infezione su due (il 61%) può essere evitata se i dispositivi vengono prima avvolti in un involucro riassorbibile impregnato della

Dispositivi

MORBO DI ALZHEIMER: AL VIA IL PROGETTO EUROPEO SENSAPP

Il primo gennaio 2019 è iniziato ufficialmente il progetto europeo SensApp (Super-sensitive detection of Alzheimer’s disease biomarkers in plasma by an innovative droplet split-and-stack approach), che ha l’obiettivo di sviluppare un super-sensore per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer, tramite un semplice esame del sangue. Il progetto coordinato dall’Istituto di scienze applicate e sistemi