Politiche sanitarie

CORRETTA INTERPRETAZIONE DATI EPIDEMIOLOGICI

Un margine di variabilità nei comportamenti clinici o nelle politiche di sanità pubblica può essere accettabile, dovrebbe essere sempre sottoposto a valutazione e a una verifica attenta di qualità e appropriatezza. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

VACCINI: MEETING COMMISSIONE UE E OMS

Promuovere la cooperazione tra gli Stati, assicurarsi che tutti i Paesi si dotino di piani per la promozione dei vaccini, costruire efficaci sistemi di sorveglianza, analizzare le ragioni della crescente sfiducia nei vaccini, sfruttare i progressi della digitalizzazione, promuovere la lotta alla disinformazione. Sono solo alcuni dei punti che saranno al centro del meeting globale

Politiche sanitarie

ULTIME LINEE GUIDA DI TRATTAMENTO DELLE DISLIPIDEMIE

Le nuove linee guida congiunte delle società europee di cardiologia (ESC) e dell’aterosclerosi (EAS) adottano il ‘pugno duro’ contro il colesterolo, abbassando gli obiettivi di trattamento per diverse categorie di pazienti a rischio, a livelli mai visti finora. Sono state pubblicate le nuove linee guida che si ispirano al mantra ‘tanto più basso è, meglio

Politiche sanitarie

REGIONE LAZIO: NUOVO SISTEMA TRIAGE OSPEDALIERO

La Regione Lazio è tra le prime Regioni in Italia ad approvare il manuale operativo per la trasformazione del triage ospedaliero dai codici a colore ai codici numerici. Un passaggio che rappresenta un nuovo processo di codifica nel quale si ridefiniscono i tempi massimi di attesa, la definizione clinica del paziente e i parametri vitali

Politiche sanitarie

MEF: RAPPORTO SULLA SPESA SANITARIA 2018

Pubblicato l’ultimo rapporto MEF sul monitoraggio sulla spesa sanitaria italiana. Spesa in crescita di circa 1,6 mld rispetto al 2017. Continua la crescita anche i per disavanzi che arrivano a 1,2 mld. La spesa sanitaria privata per un terzo riguarda per la maggior parte le cure odontoiatriche. In crescita la spesa per il personale e

Politiche sanitarie

OMS: RAPPORTO 2019

L’Oms pubblica i dati disponibili nel 2019 (spesso però riferiti ad anni precedenti) che riguardano gli indicatori del SDGs 3 (sulla salute). I decessi per demenza sono raddoppiati e gli incidenti stradali contano 5 milioni di vittime. L’Italia va bene rispetto al resto degli Stati membri, anche se alcune politiche possono essere incrementate.

Politiche sanitarie

PROTOCOLLO D’INTESA CITTADINANZATTIVA ED ESTAR

E’ stato presentato il Protocollo di intesa fra Cittadinanzattiva e Estar, Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo della Regione Toscana per gli acquisti in sanità, per produrre cambiamenti reali nella pratica quotidiana degli acquisti in sanità, anche attraverso il riconoscimento del ruolo che i cittadini possono e devono assumere a sostegno di acquisti capaci di rispondere ai

Politiche sanitarie

MORTALITA’ E RISCHIO CHIRURGICO

Non è la sala operatoria il rischio maggiore per i pazienti che subiscono una chirurgia non cardiaca, ma il periodo di recupero. Secondo un ampio studio internazionale, soltanto lo 0,7% dei decessi in questi pazienti si è verificato in sala operatoria, mentre il 29% è avvenuto invece dopo la dimissione dall’ospedale. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

OMS: TORNA A CIRCOLARE IL MORBILLO IN EUROPA

L’Europa fa un passo indietro nella battaglia per sradicare il morbillo. L’allarme arriva dall’Organizzazione mondiale della sanità: sono 4 i Paesi europei che non sono più “morbillo-free”, ovvero Paesi dove il virus, precedentemente debellato, è tornato a circolare. Ultimo in ordine di tempo è il Regno Unito, insieme a Repubblica Ceca, Grecia e Albania. Vai

Politiche sanitarie

REVIEW SU LESIONI LEGAMENTO CROCIATO

Le lesioni del legamento crociato anteriore rappresentano tra il 25 e il 50% delle lesioni legamentose del ginocchio e i problemi clinici sono relativi soprattutto alla scarsa capacità del legamento di fornire una guarigione biologica per le condizioni intra-articolari locali. Vai all’articolo