Politiche sanitarie

ITALIA NON ATTRAE TALENTI

L’Italia è vecchia ed è prigioniera di una trappola demografica. Entro 25 anni, un terzo della popolazione avrà più di 65 anni, mentre ci saranno sei milioni di attivi in meno. Sul bilancio demografico pesano la diminuzione dei tassi di fertilità e l’aumento dell’aspettativa di vita, non compensati dai flussi migratori in entrata. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

OMS: CAMPAGNA AWARE

L’OMS ha lanciato la campagna AWaRe per la promozione dell’uso di uno strumento che aiuti i governi a contenere la crescita dell’antibiotico-resistenza e renda l’uso degli antibiotici più sicuro ed efficace, riducendo i costi e l’insorgenza di eventi avversi. L’acronimo AWaRE sta per Access, Watch e Reserve.

Politiche sanitarie

RIMBORSO DELLE CURE SOSTENUTE ALL’ESTERO

I giudici ravvisano i presupposti del diritto al rimborso nello “stato di necessità” in cui si trova l’assistito che decida “non autorizzato” dalla pubblica amministrazione italiana di recarsi comunque all’estero per curarsi. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

BIG PHARMA E TRASPARENZA DEI DATI

Le aziende farmaceutiche sono sempre più disposte a condividere i dati sulle attività di ricerca clinica. È quanto evidenzia la classifica Good Pharma Scorecard, stilata ogni due anni dall’organizzazione no profit Bioethics International. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

RAPPORTO CREA SANITA’ 2019

Nelle politiche sanitarie sembra che sia in atto un processo di recupero del significato profondo del termine efficienza, inteso come ottimizzazione del rapporto fra Esiti e risorse impegnate, anche mediante l’implementazione di innovazioni organizzative e tecnologiche, superando le logiche di mero risparmio di spesa.

Politiche sanitarie

STUDIO FAI: IMPATTO DELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE

Uno studio dell’Istituto di neuroscienze del Cnr e dell’Università di Firenze, pubblicato su Europace, ha valutato l’impatto di questa aritmia cardiaca. Con l’invecchiamento generale della popolazione i soggetti affetti in Italia cresceranno dai circa 1,1 milioni attuali, fino a raggiungere 1,9 milioni nel 2060. I fattori di rischio richiedono interventi mirati e procedure di screening per un’identificazione precoce.

Politiche sanitarie

ITALIAN DIABETES BAROMETER FORUM

Si stima che in media una diagnosi di diabete all’età di 40 anni riduca l’aspettativa di vita di circa 6 anni negli uomini e di circa 7 anni nelle donne e che la metà di questa riduzione sia imputabile alle malattie cardiovascolari. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

DATI OCSE: SPESA SANITARIA ITALIA SOTTO LA MEDIA

L’Italia per la salute spende tra pubblico e privato l’8,81% del Pil, esattamente come la media dei Paesi Ocse. Ma se si analizza il procapite a parità di potere di acquisto, siamo sui 3.428 dollari, contro i 3.992 della media. In testa a questa classifica ci sono gli Stati Uniti con 10.586 dollari, in fondo

Politiche sanitarie

MAPPATE LE SOSTANZE NATURALI ANTITUMORALI

Gli alimenti di derivazione vegetale sono particolarmente ricchi di molecole anti-tumorali (cancer-beating molecules o CBM) quali polifenoli, flavonoidi, terpenoidi e polisaccaridi ‘botanici’. Queste sostanze sono in grado di regolare l’attività dei mediatori dell’infiammazione e dei fattori di crescita, di controllare la proliferazione e l’invasione delle cellule tumorali. Vai all’articolo