Area giuridico legislativa

MARINA DAVOLI RESPONSABILE TECNICO PNE

Il Commissario Straordinario dell’AGENAS, Domenico Mantoan, ha nominato la dott.ssa Marina Davoli, direttore del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio, quale Responsabile Tecnico Scientifico del Programma Nazionale di Valutazione Esiti (PNE). Vai all’articolo

Area giuridico legislativa

MANCATA APPROVAZIONE DECRETO TARIFFE

Attraverso l’aggiornamento dei LEA veniva modificato il Nomenclatore dell’assistenza protesica, quello della specialistica ambulatoriale e gli elenchi delle malattie croniche e rare. Gran parte di queste novità sono rimaste però solo sulla carta a causa della mancata approvazione del cosiddetto “Decreto Tariffe”. Vai all’articolo

Area giuridico legislativa

SOCIETA’ SCIENTIFICHE CONTRO SWICHT

Nel documento congiunto, sette Società Scientifiche contestano la recente sentenza del TAR del Piemonte sull’approvvigionamento dei farmaci biologici. Una decisione che consentirà alle Regioni di porre le condizioni per una sostituibilità automatica da un farmaco originator al suo biosimilare, o da un biosimilare all’altro. Vai all’articolo

Area giuridico legislativa

COME CALCOLARE PREZZO VACCINO COVID

Nel caso del Covid-19, giocherà un ruolo determinante la concorrenza, quanti e quali vaccini arriveranno, che livello di protezionismo tra Stati o aree di mercato, che differenza qualitativa ci sarà tra loro, come e quanto influiranno i preaccordi già presi tra singoli stati e singole aziende farmaceutiche. Vai all’articolo

Area giuridico legislativa

PARLAMENTO UE SU CARENZA FARMACI

La carenza di medicinali è una grave minaccia per il diritto alle cure mediche essenziali per i pazienti nell’UE, in quanto provoca disuguaglianze tra i pazienti in base al paese di residenza e può creare perturbazioni del mercato unico. La risoluzione riaccende i riflettori sulla necessità di riportare la produzione in Europa. Vai all’articolo

Area giuridico legislativa

POSIZIONE DELLA SIN SU BATTERIO KILLER

La SIN sottolinea che le 115 Terapie Intensive Neonatali presenti in Italia dispongono di attrezzature all’avanguardia ed offrono elevati standard di sicurezza e di qualità delle cure, come testimoniano i tassi di mortalità neonatale tra i più bassi al mondo. Vai all’articolo