Ricerca e innovazione

TERAPIA GENICA PER ARITMIE CARDIACHE

Curare le aritmie cardiache con la terapia genica. È la prospettiva aperta da un gruppo di ricercatori del Boston Children’s Hospital che ha ricreato in laboratorio il primo tessuto umano usato come modello per lo studio delle anomalie del battito cardiaco e che è poi riuscito, con una terapia genica, a correggere il difetto sui

Ricerca e innovazione

AI PER DIAGNOSI CANCRO MAMMELLA

Qlarity Imaging, utilizzerà QuantX, una piattaforma di imaging basata sull’intelligenza artificiale sviluppata presso l’Università di Chicago e progettata per aiutare i radiologi a diagnosticare le lesioni delle scansioni MRI e di altri sistemi diagnostici per immagini. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

L’ATTIVITA’ FISICA COME ALTERNATIVA ALLE CURE

I pazienti che hanno superato i 65 anni e devono essere sottoposti a una chemioterapia, dovrebbero essere avviati anche a un programma specifico di attività fisica, che può contribuire in misura assai significativa a tenere sotto controllo l’ansia, la depressione e le conseguenze psicosociali che spesso le cure comportano. Lo dimostra uno dei primi studi

Ricerca e innovazione

INTEGRATORI E DIETA NELLA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE

È ormai accettato che la dieta e lo stile di vita svolgano un ruolo importante rispetto alla salute fisica e al benessere generale di una persona. Ma è anche molto diffusa la credenza che l’assunzione di integratori alimentari possa aver effetti benefici a vari livelli, salute del cuore compresa, anche se studi recenti non sempre

Ricerca e innovazione

CORRELAZIONE TRA CANCRO E CONSUMO DI BEVANDE ZUCCHERATE

Un nuovo studio sottolinea il nesso di causalità tra le bevande zuccherate. Un rischio che aumenta in proporzione all’introito di zucchero: 18% in più ogni 100 ml di bevande. Particolarmente sensibili ai danni dello zucchero si sono rivelati i tumori della mammella, del colon e della prostata. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

TERAPIE CAR-T PER I TUMORI SOLIDI

Usando un vaccino che carica le cellule CAR-T nei linfonodi, un team del Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha scoperto che le CAR-T potevano eliminare i tumori solidi nel 60% del modello murino. Successivamente, gli animali hanno anche eliminato le cellule tumorali re-iniettate. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

SORDITA’ DI BEETHOVEN CURATA CON CRISPR-CAS 9

Gli scienziati sono stati capaci di selezionare e disattivare la copia difettosa del gene coinvolto nell’udito chiamato Tmc1, risparmiando la copia sana. La nuova tecnica amplifica le potenzialità di Crispr-Cas 9 permettendo di riconoscere una singola lettera errata del Dna nella copia difettosa del gene tra i 3 miliardi di lettere che compongono il genoma

Ricerca e innovazione

CONFERME PER IL VACCINO PER L’HPV

L’infezione da papillomavirus umano (HPV), con tutte le sue conseguenze, sta subendo un durissimo colpo grazie alla crescente diffusione del vaccino, al punto che qualcuno, inizia a parlare di possibile eradicazione totale. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

POSSIBILE NUOVO TARGET TERAPEUTICO PER L’HIV

La terapia antiretrovirale è lo standard di cura contro l’HIV. Questi farmaci possono impedire all’HIV di replicarsi ma non possono eliminare del tutto il virus dal corpo. Un team di scienziati USA è riuscito a eliminare l’HIV dai topi utilizzando una tecnologia di modifica del gene CRISPR-Cas9 e terapia antiretrovirale a lunga durata d’azione. Vai