Ricerca e innovazione

QUANTIFICAZIONE DEL MICROBIOMA

Una metodologia innovativa basata sull’utilizzo di una tecnica avanzata di biologia molecolare chiamata “droplet digital PCR”, per quantificare in modo molto accurato la carica batterica presente in un campione. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

CRISPR CONTRO COLESTEROLO E TRIGLICERIDI

Due trattamenti sperimentali per le malattie cardiovascolari sono stati testati nelle scimmie. L’annuncio all’annual meeting dell’International Society for Stem Cell Research e si tratta delle prime sperimentazioni in cui il cosiddetto “base editing” dimostra di funzionare su primati non-umani. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

CAR-T CONTRO L’INVECCHIAMENTO

La terapia CAR-T è mirata alle cellule senescenti, alla base del processo di invecchiamento e di malattie legate all’età, come fibrosi epatica, l’aterosclerosi, il diabete. L’idea è di un gruppo di ricerca del Memorial Sloan Kettering, che ha presentato i primi dati in uno studio pubblicato a giugno su Nature. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

TERAPIE AVANZATE SULLA RETINA

Ci sono almeno una dozzina di studi clinici in corso sulla terapia genica per le malattie della retina. Inoltre, è recente la pubblicazione sulla rivista scientifica Science di uno studio che coniuga terapia genica e nanotecnologie. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

LATTOFERRINA NEL TRATTAMENTO COVID-19

Lo studio pubblicato dal team dei clinici di Tor Vergata, insieme ai Colleghi della Sapienza sulla rivista Journal of Molecular Sciences ha approfondito i meccanismi d’azione della lattoferrina, suggerendo l’utilizzo di quest’ultima nel trattamento dei pazienti Covid positivi paucisintomatici ed asintomatici. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

RISCHI DELLA TECNICA DI EDITING GENOMICO

Il rischio più discusso è da tempo quello delle mutazioni indesiderate, cosiddette “off target”. Studi più recenti hanno però evidenziato il rischio di grosse anomalie indesiderate vicino all’obiettivo. I dati, hanno messo in guardia sulle possibili conseguenze dell’utilizzo della tecnica di editing genomico su embrioni umani. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

TERAPIA GENICA PER PARKINSON

Inibire un singolo gene per mettere in moto una “fabbrica” di neuroni che producono dopamina nel cervello. La scoperta presentata su Nature potrebbe tradursi in futuro in una terapia genica per il Parkinson basata su un unico intervento risolutivo. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

MECCANISMI “SEGRETI” DELLE CELLULE

Un team di ricerca internazionale ha sviluppato un sistema sintetico che permette di studiare in vivo il meccanismo di aggregazione delle proteine nelle cellule. Lo studio apre nuove strade alla comprensione di un meccanismo che può causare l’insorgenza di gravi patologie. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

I MISTERI IRRISOLTI DEL CORONAVIRUS

Per ogni dato acquisito su COVID-19, emergono altri interrogativi, e altri ancora rimangono in sospeso. A sei mesi da quando il mondo è venuto a conoscenza per la prima volta della malattia responsabile della pandemia, “Nature” si sofferma su alcune delle domande chiave alle quali i ricercatori non hanno ancora dato una risposta. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

NUOVA STRATEGIA EDITING GENETICO

In uno studio pubblicato Nature Biotechnology, un gruppo di ricercatori dell’Istituto San Raffaele-Telethon, ha mostrato come superare una delle più importanti barriere all’applicazione dell’editing genetico alle cellule staminali ematopoietiche, che rappresentano un bersaglio fondamentale per la cura di gravi malattie genetiche. Vai all’articolo