Codice appalti

DIMEZZATI I CONTENZIOSI IN MATERIA DI APPALTI

Nel biennio 2017/2018 la quota di procedure di gara finite nelle aule della giustizia amministrativa si è attestata all’1,4% nel 2017 e all’1,50% nel 2018. Un dato sensibilmente inferiore rispetto alle percentuali di impugnazione fatte segnare nel biennio precedente. Vai all’articolo

Codice appalti

INCOMPATIBILITA’ TRA RUP E COMMISSARIO DI GARA

L’incompatibilità tra la carica di RUP con quella di componente della commissione giudicatrice non è automatica ma deve essere comprovata, sul piano concreto e di volta in volta, sotto il profilo dell’interferenza sulle rispettive funzioni assegnate. Vai all’articolo

Codice appalti

CONSULTAZIONI PRELIMINARI DI MERCATO

L’istituto delle consultazioni preliminari di mercato è una semplice pre-fase di gara, non finalizzata all’aggiudicazione di alcun contratto, risolvendosi in uno strumento a disposizione della stazione appaltante con cui è possibile avviare un dialogo informale con gli operatori economici. Vai all’articolo

Codice appalti

L’OPERATORE NON INVITATO ESCLUSO DALLA GARA

Con la sentenza n. 6160/2019 del 12.09.2019 il Consiglio di Stato sconfessa un precedente orientamento dello stesso Collegio enuncia il principio secondo cui l’operatore economico non invitato alla procedura negoziata non possa partecipare alla procedura suddetta e, qualora partecipante, vada legittimamente escluso dalla stazione appaltante. Vai all’articolo

Codice appalti

ANAC SUL CONFLITTO DI INTERESSE

Anac ha reso disponibile il working paper della collana scientifica dell’Autorità dedicato alla disciplina e prassi dei conflitti di interesse. Fa il punto su un tema molto complesso quale è il conflitto di interessi cui il legislatore ha dedicato molteplici norme. Vai all’articolo

Codice appalti

VERIFICA DEI REQUISITI SUI MERCATI ELETTRONICI

Il possesso dei requisiti richiesti dall’ articolo 80 del Codice appalti vanno controllati tutti dalla stazione appaltante tramite la piattaforma AvcPass dell’ Anac. Vige l’ obbligo del controllo tramite detto sistema e non può essere derogabile. Vai all’articolo

Codice appalti

FATTURATO E CAUSE DA ESCLUSIONE

Nel caso di gara di appalto pubblica suddivisa in lotti, le stazioni appaltanti possono fissare un fatturato minimo che gli operatori economici devono possedere con riferimento a gruppi di lotti, nel caso in cui all’aggiudicatario siano aggiudicati più lotti da eseguirsi contemporaneamente. Vai all’articolo

Codice appalti

CONSIP: ACCORDO QUADRO PRESIDI PER DIABETICI

Consip ha bandito la prima edizione dell’Accordo quadro per i Presidi per l’autocontrollo della glicemia destinati alle strutture sanitarie pubbliche. L’iniziativa è suddivisa in due lotti per un valore complessivo stimato pari a circa 227 milioni di euro e una durata pari a 12 mesi. Vai all’articolo

Codice appalti

VALUTAZIONE DELL’OFFERTA ANOMALA

Il codice dei contratti non ha operato una scelta precisa circa il soggetto/organo competente alla verifica dell’ anomalia dell’ offerta. Ciò induce a ritenere che rimanga nella competenza della stazione appaltante individuare l’ organo competente. Vai all’articolo