Pazienti

OPPIOIDI NEL DOLORE CRONICO

L’aumento della dose di oppioidi nei pazienti con dolore cronico non è risultato associato a miglioramenti nei punteggi del dolore su una scala di valutazione numerica. I clinici dovrebbero prestare estrema attenzione quando intraprendono un percorso di aumento delle dosi di oppioidi per gestire il dolore non canceroso. Vai all’articolo

Pazienti

MAPS PER VIAGGIARE DURANTE LA PANDEMIA

Google prepara un’evoluzione del servizio Maps in chiave COVID-19 con l’obiettivo di avvisare gli utenti sulle restrizioni legati agli spostamenti e ai viaggi in questo periodo di pandemia. Vai all’articolo

Pazienti

FNOPI: COMMENTARIO AL CODICE DEONTOLOGICO

La FNOPI ha realizzato il “commentario” al Codice deontologico degli infermieri. Un ebook che rappresenta un vero e proprio manuale d’uso del Codice per gli infermieri. Ma è anche un’interpretazione autentica per il cittadino degli impegni che gli infermieri prendono nei suoi confronti. Vai all’articolo

Pazienti

ISS REPORT SU CELIACHIA

Il rapporto contiene le indicazioni per una corretta gestione delle persone affette da celiachia nel corso dell’attuale epidemia. La situazione è però differente per i pazienti affetti da celiachia “complicata”, per questi devono essere applicate con rigore le misure di prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2. Vai all’articolo

Pazienti

COVID-19 PRIMA CAUSA DI MORTE NEL 2020

Se si assume come riferimento il periodo che va dal primo decesso Covid-19 riportato al Sistema di Sorveglianza integrata (20 febbraio) fino al 31 marzo, i decessi passano da 65.592 (media 2015-2019) a 90.946, nel 2020. L’eccesso dei decessi è di 25.354 unità, di questi il 54% è costituito dai morti diagnosticati Covid-19. Vai all’articolo

Pazienti

ANZIANI IN OSPEDALE: POLMONITE VS FRATTURA

I pazienti anziani che sono ricoverati in ospedale con polmonite hanno il doppio delle probabilità di morire rispetto a quelli ospedalizzati con fratture dell’anca. Molti anziani non riescono a valutare accuratamente il rischio di polmonite. Vai all’articolo

Pazienti

RACCOMANDAZIONI MEDICI SPORTIVI

Il programma di ricondizionamento fisico proposto suggerisce di rispettare ripresa graduale dell’attività, partendo da almeno 30-45 minuti ogni giorno fino ad un totale di 150-300 minuti a settimana, in combinazione con esercizi di tonificazione muscolare e flessibilità. Vai all’articolo

Pazienti

GIORNATA MONDIALE ADERENZA ALLA TERAPIA

Otto milioni e 437mila anziani nel nostro Paese, il 60,7% degli over 65, sono colpiti da almeno una malattia cronica e il 25% da due o più patologie di questo tipo. Le più frequenti sono le cardiopatie (27%), le malattie respiratorie croniche (21%), il diabete (20%) e i tumori (13%) ma la scarsa aderenza alle

Pazienti

BMJ: MEDICO RIANIMATORE AI SUOI PAZIENTI

Il BMJ, al pari di altre importanti riviste internazionali, dedica da qualche giorno gran parte del suo sito web all’epidemia da coronavirus. Tra i numerosi contributi presenti è da segnalare una sorta di messaggio confidenziale lanciato da un medico rianimatore ai suoi potenziali pazienti, “anziani, fragili, vulnerabili o con gravi condizioni di salute”. Vai all’articolo

Pazienti

BUFALE SU CORONAVIRUS

In questi giorni di isolamento casalingo il modo più diffuso per tenersi informati e rimanere in contatto con parenti e amici è l’utilizzo di social e chat. Purtroppo, però, stanno circolando tantissime notizie false e persino pericolose. Consigli sbagliati, raccomandazioni fatte da personale tecnico o presunto tale, rimedi fai da te per prevenire l’infezione Covid-19.