Pazienti

CREA SANITA’: REPORT SU LISTE DI ATTESA

Nel secondo report Crea-Fp Cgil il privato ha tempi più brevi rispetto al pubblico ed è anche più conveniente in termini di costo rispetto all’intramoenia. Ma i tempi più lunghi del pubblico non devono di per sé destare scandalo, anzi, potrebbe persino rappresentare un indicatore indiretto della diffusione di pratiche di medicina proattiva e di ricerca di efficienza.