Farmaci

DUTASTERIDE, FINASTERIDE E DIABETE

I pazienti con ipertrofia prostatica benigna trattati con dutasteride e finasteride avrebbero un rischio più elevato di sviluppare un diabete di tipo 2. Uno studio ha rilevato che la dutasteride induce resistenza all’insulina, un gruppo di ricercatori britannici e taiwanesi ha condotto due studi di coorte per vedere se esista o meno un’associazione tra uso dei due inibitori della 5-alfa reduttasi e comparsa di diabete.

Vai all’articolo