Politiche sanitarie

ANALISI EUROSTAT: GIORNI DI DEGENZA

Eurostat ha rilevato come nel 2017 tra gli Stati membri dell’UE, la durata media di una degenza ospedaliera per pazienti interni sia è stata compresa tra 4,5 giorni nei Paesi Bassi, i 5,3 giorni della Bulgaria, fino ai 9,1 giorni in Francia, 9,6 giorni in Repubblica Ceca e 9,8 giorni in Ungheria. L’Italia è al

Ricerca e innovazione

COMSUMO DI TE’ E BENEFICI CARDIOVASCOLARI

Bere il tè almeno tre volte alla settimana è legato ad una vita più lunga e più sana, secondo uno studio pubblicato oggi sull’European Journal of Preventive Cardiology, una rivista della Società Europea di Cardiologia (ESC). Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

MACCHINA PER PERFUSIONE FEGATI DANNEGGIATI

La macchina di perfusione sviluppata fornisce al fegato l’apporto di ossigeno e le sostanze chimiche necessarie. In questo studio iniziale sei su dieci fegati danneggiati sono tornati ad essere funzionali dopo una settimana di perfusione. Il prossimo passo sarà usare questi organi per il trapianto. Vai all’articolo

Ricerca e innovazione

INFARTO ED ESCHERICHIA COLI

Un team del Policlinico Umberto I di Roma ha dimostrato per la prima volta che un batterio intestinale, Escherichia coli, circola nel sangue nei pazienti con infarto e si concentra nel trombo facilitandone la crescita Vai all’articolo

Farmaci

ISOLATO NUOVO FITOCANNABINOIDE

Ricercatori italiani hanno isolato dalla cannabis un nuovo fitocannabinoide con proprietà psicotrope più importanti di quelle del THC. Possibili quindi nuove prospettive per le diverse patologie per le quali è già oggi impiegata la cannabis terapeutica, dal sonno all’ansia, dalla sclerosi multipla, all’autismo e al dolore neuropatico. Vai all’articolo

Normative

VENETO AL TOP NELLA GRIGLIA LEA

Il Veneto assicura meglio di tutti in Italia i Lea. Con 222 punti (su un massimo di 225) conquistati nell’ultima griglia Lea, è sua la vetta della classifica dove scalza il Piemonte (218 punti) che dall’anno scorso scende al quarto posto. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

PER VIVERE MEGLIO E PIU’ A LUNGO

Mangiare sano, svolgere un’attività fisica quotidiana, smettere di fumare e consumare poco alcol. Sono queste le regole per vivere meglio e più a lungo, ma anche per ridurre il rischio di malattie croniche e degenerative. Lo conferma uno studio condotto dall’Harvard T.H Chan School of Public Health e pubblicato sul British Medical Journal. Vai all’articolo

Politiche sanitarie

RELAZIONE 2019 DEL CNEL

L’Italia è il Paese europeo con le più grandi differenze tra regioni. È quanto si legge nella Relazione 2019 al Parlamento e al Governo sui livelli e la qualità dei servizi offerti dalle Pubbliche amministrazioni centrali e locali a imprese e cittadini del Cnel.